LA SCARPIERA IDEALE

Le 5 scarpe per essere perfetti
7 giorni su 7 H24

L’eleganza maschile ruota attorno a cinque paia di scarpe che coprono tutte le diverse occasioni d’uso nei due blocchi stagionali: Primavera/Estate, Autunno/Inverno. Il cambio della scarpa s’impone nel passaggio dal tempo libero alla quotidianità del lavoro, dagli appuntamenti formali ai viaggi, dalla sera in tutte le sue sfumature … romantica, con gli amici o di gala, fino alla cerimonia.

A queste variabili Doucal’s aggiunge inoltre un pensiero creativo tarato tanto sui capricci del gusto quanto sulle esigenze climatiche do ognuno dei propri mercati. Per esempio su quello italiano è praticamente inutile proporre i sandali che invece hanno un discreto successo sul mercato russo, dove d’ inverno è molto richiesto il Monkey Boot: uno scarponcino da montagna con fondo di gomma e allacciatura a ghillie perfetto per affrontare i rigori del clima. Il Chelsea Boot modello Roger prediletto anche e soprattutto in Francia e nei paesi del Nord Europa.

Qui deve essere in vitello rigorosamente nero, con anticatura in punta, suola di cuoio ed elastici ton sur ton. Tornando nel nostro bel Paese, piace moltissimo unaderby liscia battezzata Gianni perché il modello fu disegnato da Mario Giannini nel 1977, per celebrare la nascita del secondogenito. La caratteristica principale della riedizione diquesta storica scarpa è la capacità di passare senza problemi dalle occasioni di lavoro più formalialla cena, dal consiglio di amministrazione all’after hour con gli amici.

Modelli iconici

I mocassini sono le scarpe più comode e versatili del mondo. Stanno bene con un paio di jeans e con un completo sartoriale, possibilmente con fondo dei pantaloni piuttosto stretto. Il modello Matisse che Doucal’s realizza da 45 anni con la straordinaria lavorazione a sacchetto è un must haveestivo riconosciuto a livello internazionale. L’estrema flessibilità trasmette la sensazione d’indossare un guanto. Quanto al colore non a caso il modello è stato chiamato come il grande pittore francese indiscusso maestro dei colori forti e pieni.

Ci sono le sneaker e poi c’è la Kobe, una scarpa talmente piena di dettagli e particolarità da essere una non sneaker con le stesse straordinarie caratteristiche di comfort e uso trasversale. Dalle impunture fatte a mano al gambetto rivoltato sempre hand made, dalle pelli con trattamenti di anticatura e finissaggio degni dei modelli più formali: tutto nella Kobe parla del vero lusso che non sta nell’ostentazione ma in un piacere tutto per sé.

Spring Summer 20
Fall Winter 19/20
Spring Summer 19
Fall Winter 18/19