Blog

Doucal’s lancia il progetto continuativo di restauri “Artigiani d’arte”

scritto da: Doucal's data: Lug 11, 2016

Ispirato al programma “Restituzioni” del gruppo Intesa Sanpaolo, collaborerà con la Soprintendenza delle Marche nella salvaguardia delle opere del territorio.
Milano, 13 luglio – Prende il via su ispirazione ed esempio di “Restituzioni”, il programma di restauri del patrimonio artistico pubblico curato dal gruppo Intesa Sanpaolo e giunto alla XVII edizione, il progetto “Artigiani d’arte”, ideato e promosso da Doucal’s, firma di eccellenza della calzatura, fondata nel 1973 a Montegranaro, in provincia di Fermo. Grazie a una serie di restauri portati a termine da “Restituzioni” nella regione delle Marche, fra cui un intervento sul dipinto di Lorenzo Lotto “Adorazione del Bambino”, l’azienda della famiglia Giannini, forte delle radici e delle tradizioni artigianali del distretto dove è collocata, ha scelto di seguire l’importante esempio avviando un piano continuativo di cura e salvaguardia delle opere del territorio in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche.


Il progetto “Artigiani d’Arte”, presentato oggi a Milano presso le Gallerie d’Italia di piazza della Scala in occasione degli ultimi giorni di apertura della grande mostra celebrativa delle opere restaurate dal gruppo Intesa Sanpaolo nel biennio 2014-2015, prende le mosse dal restauro di un affresco romano rinvenuto nel 2009 in via delle Mura a Fermo, in occasione di una campagna di scavo condotta dalla Soprintendenza durante i lavori di realizzazione di un passaggio pedonale. A una profondità di circa due metri dal livello stradale vennero identificati alcuni frammenti di intonaco murario che, ad un primo esame, sembravano monocromatici ma che, a una prima pulitura e a una più attenta analisi, apparvero di ottima fattura e riconducibili a un volto di donna ornato di orecchini e collana su fondo celeste, facente parte della decorazione di una villa patrizia.

Grazie al progetto “Artigiani d’Arte”, la Soprintendenza potrà avviare l’analisi dell’affresco ed effettuarne il restauro, nell’obiettivo di collocarlo fra le opere esposte nella Pinacoteca di Fermo.
“Con questo progetto, e con questo primo intervento, oggi assumiamo un impegno che intendiamo sviluppare con cadenza annuale a sostegno della cultura in tutte le sue espressioni, a favore del nostro distretto artigianale e a beneficio della regione Marche”, dice Gianni Giannini, proprietario e direttore creativo di Doucal’s.
“Siamo molto lieti di questo “germoglio” di Restituzioni nelle Marche grazie all’intervento di Doucal’s, e speriamo che altri imprenditori possano imitare questa iniziativa. E’ dal 2013 che il Programma Restituzioni ha coinvolto la Regione Marche. Sin dalla 16° edizione infatti Intesa Sanpaolo, in collaborazione con la competente Soprintendenza, restaura opere di importanza capitale per quel territorio e la storia dell’arte italiana.” dichiara Michele Coppola, responsabile delle Attività Culturali di Intesa Sanpaolo.
“L’attenzione al territorio marchigiano ha avuto inoltre quest’anno un altro momento importante, con l’esposizione, a Palazzo Marino nell’ambito della mostra monografica natalizia che Intesa Sanpaolo sostiene ogni anno, de L’adorazione dei pastori di Rubens, organizzata in collaborazione con il Comune di Fermo.”

firstpage

Comments are closed.

  • Privacy Policy
  • INSTAGRAM